Styleguide design workshop

Get the best from iterative design approach and modular frontend development

Durata: 1 giorno

Progettare pagine è uno dei metodi più semplici per progettare interfacce.
Se ti sarà mai capitato di avere davanti a te le “tavole” di un sito da dover “montare” saprai cosa intendo.
Questo approccio diventa però particolarmente fragile se iniziamo ad aggiungere un ingrediente: il Responsive Design.
Per fortuna non è il solo modo per fare design di un prodotto o di un progetto.
Ecco un alternativa: le styleguide (e alcuni esempi).

Le styleguide hanno diversi pregi (ma anche difetti):

  • liberano il team di sviluppo da alcune dipendenze esterne, quindi meno tempi di attesa
  • si concentrano sul mantenere coerenza visiva dei vostri prodotti, quindi meno rischio di aree “vecchie” di prodotto
  • semplificano la prototipazione rapida di medio-alto livello di fedeltà, quindi riduzione del costo di feedback degli stakeholder
  • abilitano nuovi flussi di esplorazione del design, quindi maggiore libertà di scelta per i designer

Lo shift però dei processi di design e di sviluppo frontend a questo tipo di approccio non sono semplici.
Dal punto di vista relazionale esistono alcuni scogli come il coinvolgimento del cliente nei processi di feedback, oppure la collaborazione tra designer e developer.
Dal punto di vista tecnico si devono sviluppare nuovi muscolo come la riduzione del cascading e l’astrazione per livelli del css.

Il Workshop

Questo workshop è pensato come un gioco di ruolo per mostrare come questi attori possono cooperare tra loro in un processo iterativo che porti dall’incertezza dei requisiti al prodotto in produzione passando per la prototipazione rapida.
Non si toccherà codice ma si parlerà di codice; non si toccherà photoshop ma si parlerà di tipografia, non si toccheranno contratti ma si parlerà di feedback del cliente.

A chi si rivolge

Aziende di design, aziende di sviluppo, startup.
Il workshop non ha un taglio tecnico bensì è un gioco di ruolo che ha come fuoco quello di capire come cambiano i processi di design, sviluppo e prototipazione con una styleguide.

Perchè avrebbe senso partecipare

Se mi chiedessero perché partecipare a questo tipo di workshop risponderei così:

  • l’approccio alle styleguide è una delle innovazioni più disruptive nei processi di design
  • credo fortemente che tra due anni si parlerà di styleguide-driven design come se sia normalità

Contattami per organizzarne uno